Categorie

Umbertide

Posta nel cuore verde dell’Umbria,  Umbertide conta quasi 17000 abitanti: è attraversata dal fiume Tevere e dal Torrente Reggia (o Regghia) e presenta un caratteristico centro storico circondato da antiche mura medievali.  Importante fulcro per la metalmeccanica, per la tabacchicoltura e per l’agricoltura biologica, la città non perde però di vista la qualità della vita e la conservazione del territorio. La vita cittadina si anima con due importanti avvenimenti settimanali: ogni mercoledì mattina nel centro del paese si svolge un caratteristico mercatino che richiama gente da tutti i paesi vicini; il Sabato mattina invece, si può ammirare il rinnovato Mercato della Terra a cui partecipano tutti i produttori locali di vino, di olio di formaggi, legumi, ortaggi e miele a testimoniare il legame esistente fra agricoltura di qualità, tutela dell’ambiente e del territorio. Gli appuntamenti annuali più importanti si concentrano tutti nel mese di Settembre il più intenso, vivace ed interessante per la cittadina, non solo per la ricorrenza patronale della Madonna della Reggia (8 Settembre) che permette alle vie di animarsi grazie alle tradizionali fiere, ma anche per l’ormai nota Festa dell’ 800 che consiste in un’emozionante rievocazione in costume d’epoca che si svolge nel centro storico del paese. Quest’anno a musica, cibo, divertimento e spettacoli che fanno da padroni in questi giorni di festa, si è aggiunta la componente della solidarietà che ha preso forma con la raccolta fondi “Regala un battito” finalizzata all’acquisto di defibrillatori in uso alla cittadinanza ed organizzata da Informazione Locale, mensile free press di Umbertide, in collaborazione con il Gruppo Comunale Protezione Civile e Croce Rossa Italiana comitato locale Città di Castello.

Meteo

Ultime News

Notizia test

Confcommercio
Maecenas nec facilisis ante. Maecenas et turpis rutrum nunc ultricies...
25/07/2014 09:43:13

Nuova notizia

Aenean non libero sit amet dui ornare posuere. Phasellus luctus,...
25/07/2014 09:42:39

Luoghi archeologici